VAL DI SOLE TRENTINO

La Val di Sole occupa la parte occidentale della meravigliosa regione del Trentino Alto Adige, si costituisce come il territorio più importante del comprensorio nel quale sorge ed è sicuramente una delle mete predilette per il turismo sia invernale, naturalmente per le numerose piste da sci, i vari impianti e la bellezza della sua natura coperta da una spessa coltre di neve, ma anche per il turismo estivo, proponendo ai visitatori la possibilità di effettuare escursioni, passeggiate e seguire ardui itinerari alla scoperta della natura selvaggia ed incontaminata e praticare sport, sicuramente avvincenti ed emozionanti scivolando a bordo di canoe e gommoni sul corso d'acqua del Noce.

La Valle sorge a confine con la regione Lombardia, alla quale per altro si collega tramite il celebre Passo del Tonale, mentre per raggiungere la vicina località di Madonna di Campiglio, altra meravigliosa attrazione apprezzata dai turisti durante tutto l'anno, si dovrà percorrere il Passo Carlo Magno.

La Val di Sole è la più estesa della regione, comprendendo un'area che va dal Passo del Tonale fino ai territori della Val di Non, è attraversata da alcuni importanti corsi d'acqua, tra i quali possiamo citare Vermigliana , Rabbies e Meledrio, ed il fiume più importante è il Noce.

L'economia della Val di Sole si basa principalmente sul turismo, risorsa di grande importanza sia in inverno che in estate ed, in misura inferiore anche sulla coltivazione delle piante da frutto, nelle zone dove il clima lo consenta, sull'allevamento e sullo sfruttamento dell'ambiente boschivo; sicuramente numerosi ed accoglienti sono i numerosi hotel, residence ed alberghi che sorgono nella valle e che ogni anno, in ogni stagione accolgono un numero sempre crescente di turisti che si recano in Trentino per una vacanza sicuramente stimolante ed avvincente, ma anche piacevole e rigenerante.

Gran parte del territorio della Val di Sole risulta essere compreso all'interno del Parco Nazionale dello Stelvio e del Parco Naturale dell'Adamello Brenta, la natura è infatti assolutamente affascinante e di straordinaria bellezza, vantando la presenza di folti boschi, valli e montagne che in inverno si coprono di neve ed in estate lasciano osservare i loro alti ghiacciai, dai quali scendono, lungo i versanti delle pareti, freschi rivoli d'acqua, la cui vista sarà certamente suggestiva.

La Valle è circondata da alcun complessi montuosi di grande fascino ed importanza, sono quelli dell'Adamello-Presanella, dell'Ortles Cevedale e del Brenta che proteggono l'area della Val di Sole e le donano un aspetto magico ed allo stesso tempo austero.

La storia della valle risulta avere radici antiche, si possono infatti ricostruire numerosi ed importanti avvenimenti e fatti che hanno interessato il territorio moltissimi secoli fa, grazie alla presenza di edifici, palazzi e monumenti che, solo con la loro presenza narrano il passato e le dominazioni che interessarono la valle; al contrario, non si hanno ritrovamenti e reperti che possano donare informazioni sul periodo preistorico, facendo presupporre che forse la zona, in quel determinato periodo storico, non fosse ancora abitata.

Numerosi sono i paesi ed i borghi che sorgono nella Val di Sole e che ne aumentano il prestigio e la bellezza, parliamo di Malè, che si costituisce come il centro più importante, Dimaro, probabilmente uno degli abitati più antichi del territorio, Marilleva, celebre meta turistica, Caldes, paese di deliziosa ed affascinante bellezza, e poi Terzolas, Vermiglio, Commezzadura, Monclassico e molto altri.

Senza alcun dubbio celebri sono poi le acque del comprensorio della Val di Peio, acque dalle importanti e significative proprietà terapeutiche, che giungono, per altro a due importanti centri termali della zona, quelli di Pejo e Rabbi.

Come già precedentemente detto, la Val di Sole si costituisce come un meraviglioso paradiso sia per gli amanti della neve, che qui potranno praticare gli sport sulla neve ed il pattinaggio su ghiaccio, sfidando le loro capacità e mettendosi alla prova nelle numerose piste da sci che vengono proposte, ma anche per chi alla neve preferisce il tepore del sole e la bellezza del verde dei campi e delle montagne, che potrà trovare interessanti spunti per passeggiate, escursioni e percorsi di trekking, praticare il nord walking e cimentarsi in sport sicuramente particolari e per alcuni inusuali, come il rafting, l'hydrospeed, il canyoing ed interessanti discese in canoa e kayak.

TOP